Le prime pagine del libro (pdf)

Luigi Vinelli
Benedetto XV costruttore di pace

Collana: Biblioteca del Grifo
Formato: 17x24 cm
Pagine: 144
Prezzo: € 12
Isbn: 978-88-95952-91-8
 

Sandro Antonini
Brigata Coduri

Sandro Antonini
Guerra civile

Sandro Antonini
Io, Bisagno...

Sandro Antonini
Tigullio giorno e notte

Mauro Baldassarri
Monumenti di carta

Francesco Baratta, Giuseppe Boccoleri
L'insediamento di un'industria
siderurgica nel levante ligure
agli inizi del novecento

Giordano Bruschi
Quelli dei comitati

Vittorio Civitella, Elvira Landò Gazzolo
Madri di guerra. Lettere a Natalia

Marco Fantasia
Una storia sorridente

Dario G. Martini
Genovesi malelingue

Giulia Oneto
Leivi ieri

Giuseppino Stevané, Sandro Antonini
I padroni del vapore

Giorgio Getto Viarengo
Chiavari

Giorgio Getto Viarengo
Il naufragio del Sirio

Giorgio Getto Viarengo
Il ramarro e la sua coda

Luigi Vinelli
Benedetto XV costruttore di pace

Luigi Vinelli
Fortunato Vinelli

Luigi Vinelli
Portofino

Albino e Gianandrea Zanone
Luci e ombre a Sopralacroce

Luigi Vinelli

Benedetto XV costruttore di pace

Benedetto XV costruttore di pace. Così è giustamente ricordato il grande Pontefice genovese, che ha guidato la Chiesa negli anni difficili del primo conflitto mondiale e in quelli immediatamente seguenti.

Il Papa costruì la pace, innanzitutto, con la preghiera. Ne compose una di suo pugno, da cui traspare il suo animo semplice e tutto il suo dolore per quella che era un'autentica carneficina.

Costruì la pace con l'azione continua, quasi ostinata, affinché la guerra non divampasse ovunque e cessasse al più presto. Ma dovette confrontarsi con il forte nazionalismo degli Stati europei.

Costruì la pace con un'intensa opera umanitaria. Il Papa accompagnò sempre l'impegno diplomatico con quello caritativo a favore di tutte le vittime della guerra. Tramite il Vaticano dispiegò una vasta organizzazione di sollievo umanitario, il cui scopo, in primo luogo, era l'assistenza dei prigionieri di guerra.

Benedetto XV fu veramente generoso nei suoi sforzi per la pace. Durante il conflitto ebbe ben poca gratitudine, anzi, fu attaccato da tutte le parti. Ormai, da qualche tempo la storia comincia a rendergli merito e sono molti gli studiosi che si occupano di lui.

Sono lieto di accompagnare questo libro dell'avvocato Luigi Vinelli, che ha voluto introdurre la figura del Papa, presentando in modo ampio il contesto genovese da cui è sorto questo autentico Benefattore dell'umanità”.

Dalla prefazione di Monsignor Marco Doldi,Vicario Generale di Genova
 

Luigi Vinelli nasce a Genova il 16 luglio 1979 da antica famiglia del Tigullio; consegue la maturità classica all'Istituto Calasanzio di Genova; si laurea in Giurisprudenza presso l'Ateneo cittadino nel marzo 2003, con tesi in Sistemi Giuridici Comparati che ottiene la dignità di pubblicazione. Svolge la professione di avvocato, in materia civile, immobiliare e societaria. Nel 2002 viene pubblicato il sonetto Nube Leggiera nella raccolta "Genova Città dei Poeti", nell'ambito dell'ottavo Festival Internazionale di Poesia. Nel 2005 e nel 2006 collabora, curandone i cataloghi, alle mostre di cultura e tradizioni liguri La Valle del Tempo e Uscio, cento anni di salute e benessere, tenutesi a Palazzo Ducale di Genova. Nel 2006 ha pubblicato la monografia storica Uscio, che ripercorre la storia millenaria del paese degli orologi, nel 2010 la biografia Fortunato Vinelli. Un Vescovo per Chiavari, per commemorare il primo titolare della Diocesi, nel 2014 Portofino. Storia di un mito, e nel 2016 Benedetto XV costruttore di pace. È membro dell'Accademia Archeologica Italiana.
luigivinelli@gmail.com