Le prime pagine del libro (pdf)

Osvaldo Garbarino
Diocesi di Chiavari:
Il cristianesimo dalle origini ai nostri giorni
Volume III: Le prime architetture cristiane del Tigullio
Contributi ad una lettura archeologica

Collana: Biblioteca dello spirito
Formato: 17x24 cm
Pagine:
Prezzo: € 35
Isbn: 978-88-94851-24-3
 

Giuliana Algeri
La basilica della Madonna dell'Orto

F. Baratta, B. Bernabň, M. Ostigoni
Diocesi di Chiavari. I: la storia nei secoli

F. Baratta, B. Bernabň, M. Ostigoni
Diocesi di Chiavari. II: contributi di approfondimento

Francesco Baratta
Sciü Prevostu

Francesco Baratta
Sulle note della grazia

Barbara Bernabň | Rosella Bruschi
La manifestazione della Madonna dell'Orto: testimonianze e documenti

Gianlorenzo Borzini
Sorpreso da te, sorpreso da tutto

Osvaldo Garbarino
Diocesi di Chiavari. III: le prime architetture cristiane del Tigullio

Paolo Gennaro
Storia della chiesa di San Giacomo di Rupinaro in Chiavari

Paolo Gennaro
Storia della chiesa di San Giovanni Battista

Paolo Gennaro
Storia della chiesa di San Michele in Ri Alto

Giorgio Getto Viarengo
Chiavari. Nostra Signora dell'Orto

Francesco Isetti
Celebrare l'Eucaristia

Francesco Isetti
Liturgia. Scuola della fede

David Steindl-Rast
Il cuore in ascolto

David Steindl-Rast
La musica del silenzio

Enrico Rovegno
Avvocata nostra. Azione teatrale sulla storia d'amore fra la Madonna dell'Orto e la sua cittŕ

Fabio Torri
Andiamo a messa. Parole e gesti della cena del Signore

a cura di Alessandro Zucchi
Don Giovanni Boicelli. Le opere della fede

Autori Vari
Rosario biblico con Giovanni Paolo II

Osvaldo Garbarino

Diocesi di Chiavari: il cristianesimo dalle origini ai nostri giorni

Volume III: Le prime architetture cristiane del Tigullio. Contributi ad una lettura archeologica

Le architetture delle antiche chiese, analizzate nei loro aspetti archeologici, concorrono a raccontare del cammino secolare delle comunitĂ  cristiane, spesso anche laddove le fonti scritte tacciono o sono assenti.

Le vetuste strutture costituiscono infatti veri e propri “libri di pietra” nei quali leggere le tante trasformazioni di cui sono stati fatti oggetto gli edifici adibiti all’assemblea e alla preghiera. Con la loro semplicità estrema, queste costruzioni ci narrano eloquentemente delle difficoltà affrontate dai missionari per diffondere la fede in un territorio inospitale e lontano dagli insediamenti urbani; dei modesti mezzi con i quali hanno preso forma le primitive reti pastorali nelle campagne; dei grandi cambiamenti dettati dal Concilio di Trento; dell’opera oscura e dei sacrifici affrontati da innumerevoli presbiteri, monaci e fedeli laici nelle comunità cristiane del Tigullio, dei quali non conosceremo forse mai i nomi, ma solo i segni materiali del loro passaggio prima di noi sul lungo sentiero della Storia.
 

Osvaldo Garbarino: architetto professionista impegnato, in particolare, nel restauro dei monumenti. Collabora con le Università di Genova e Firenze, con lo Studium Biblicum di Gerusalemme e il Deutsches Arcäologisches Institut (DAI), con studi e pubblicazioni di Storia dell’Architettura e Analisi archeologica degli elevati.