Le prime pagine del libro (pdf)

Barbara Bernab˛ | Rosella Bruschi
La manifestazione della Madonna dell'Orto: testimonianze e documenti

Collana: Biblioteca dello spirito
Formato: 21x30 cm
Pagine: 152
Prezzo: € 20
Isbn: 978-88-95952-14-7
 

Giuliana Algeri
La basilica della Madonna dell'Orto

Francesco Baratta
Sciü Prevostu

Francesco Baratta
Sulle note della grazia

Barbara Bernab˛ | Rosella Bruschi
La manifestazione della Madonna dell'Orto: testimonianze e documenti

Gianlorenzo Borzini
Sorpreso da te, sorpreso da tutto

Paolo Gennaro
Storia della chiesa di San Giacomo di Rupinaro in Chiavari

Paolo Gennaro
Storia della chiesa di San Giovanni Battista

Paolo Gennaro
Storia della chiesa di San Michele in Ri Alto

Giorgio Getto Viarengo
Chiavari. Nostra Signora dell'Orto

Francesco Isetti
Celebrare l'Eucaristia

Francesco Isetti
Liturgia. Scuola della fede

David Steindl-Rast
Il cuore in ascolto

David Steindl-Rast
La musica del silenzio

Enrico Rovegno
Avvocata nostra. Azione teatrale sulla storia d'amore fra la Madonna dell'Orto e la sua cittÓ

Fabio Torri
Andiamo a messa. Parole e gesti della cena del Signore

a cura di Alessandro Zucchi
Don Giovanni Boicelli. Le opere della fede

Autori Vari
Rosario biblico con Giovanni Paolo II

Barbara Bernab˛  |  Rosella Bruschi

La manifestazione della Madonna dell'Orto:
testimonianze e documenti

"Vidi lontano da me... dui gran lumi et in mezo una cosa turchina... che parea una donna"

Dalla fine del XV secolo i chiavaresi avevano accresciuto la devozione all'immagine della Madonna con Bambino effigiata sul muro di un orto alla Marina, invocata soprattutto nei periodi in cui le epidemie di peste flagellavano la riviera. Nella notte del 2 luglio 1610 la Vergine si manifest˛ al giovane Bastiano Descalzo nei pressi della sacra edicola e, nei giorni successivi, questa nuova devozione richiam˛ a Chiavari un gran numero di fedeli:

"...nobiltÓ mescolata con plebe, ricchezze con povertÓ, forestieri con terrazzani, huomini... con donne... In una parte da molti cantavansi unitamente lodi, in un'altra udivansi salmi, in un'altra litanie si recitavano", scriveva il contemporaneo Pietro Cella.

Molti devoti asserivano di avere ricevuto grazie al cospetto della sacra immagine e, tra quelli dichiarati, le autoritÓ ecclesiastiche scelsero di approfondire dieci casi nei processi canonici avviati tra il luglio e il settembre di quell'anno. Uno di essi era un fatto singolarissimo: l'improvvisa chiusura dell'ampia crepa che attraversava il muro sul quale era dipinta la Madonna.

I documenti originali dei processi, integralmente trascritti nel volume, sono testimonianza di una forte e radicata religiositÓ popolare e rappresentano un grande affresco della Chiavari seicentesca: con linguaggio vivace e immediato, infatti, ci restituiscono l'immagine di un borgo e di un'intera societÓ.
 

Barbara Bernab˛, archivista e paleografa, Ŕ autrice di numerose pubblicazioni di carattere storico e genealogico.
Rosella Bruschi, docente di materie letterarie, Ŕ appassionata ricercatrice di storia locale, alla quale ha dedicato diversi lavori.
Entrambe aderiscono all'Accademia dei Cultori di Storia Locale, impegnata nello studio e nella promozione della cultura nel territorio del Genovesato.