Ferrannini, Guerci, Singleton, Rebolini, Sturla
Rêveries

Collana: Fuori collana
Formato: 20x20 cm
Pagine: 72
Prezzo: € 20
Isbn: 978-88-95952-04-8
 

Giuliana Algeri, Alessandro Giosso
Piccola guida al Museo diocesano di Chiavari

Francesco Baratta
Don Nando dall'eucarestia alla carità

Lorenzo Beccati
Natale in casa Marx

Domenico Marchigiani
Anche a Chiavari si può

Ass. cult. "La Massocca"
Raccontami

Luca Sansone
Lettere e carte politiche di monsignor Rivarola governatore di San Severino e Macerata

Barone Alfons Von Mumm
A casa, in Liguria

Autori Vari
Rêveries

L. Ferrannini | A. Guerci | M. Singleton | G. Rebolini | L. Sturla

Rêveries

Dall'immaginazione creativa all'efficacia terapeutica

La comunità terapeutica "Franco Chiarella" di Chiavari ha iniziato il suo intervento territoriale a favore del recupero di tossicodipendenti nel 1978 e ha continuato ad occuparsene in tutti questi anni. La mutata situazione della dipendenza in questi anni le ha imposto, riflettendo sulla ristrutturazione del suo programma terapeutico, di concepire una nuova proposta educativa per rispondere all'evoluzione delle più recenti problematiche psichiatriche e di utenza straniera.

A partire dal 2001, all'interno dei suoi percorsi tradizionali, la comunità ha proposto ai suoi utenti un coinvolgimento con attività creativo/artistiche che rappresentano uno spazio ideale in cui far confluire quei bisogni comunicativi ed emotivi del singolo che non possono essere incanalati nell'uso del linguaggio verbalizzato logico-razionale convenzionale.

Con questo volume, che si avvale di contributi di affermati studiosi che trattano il valore delle attività espressive secondo un'ottica educativa, terapeutica, psicoanalitica, artistica, teologica ed antropologica, la comunità presenta al grande pubblico alcune tra le più significative creazioni artistiche che gli utenti hanno realizzato nel corso di questi anni durante il laboratorio di pittura.
 

Luigi Ferrannini è docente di Psichiatria Sociale alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Genova, direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell'ASL 3 Genovese. Ha pubblicato 170 lavori scientifici.
Antonio Guerci è docente di Antropologia all'Università Genova, vicepresidente della Société Européenne d'Ethnopharmacologie (Metz, Francia). Ha pubblicato oltre 350 lavori scientifici.
Mike Singleton è docente emerito di Antropologia Sociale all'Università Cattolica di Lovanio (Belgio). Ha pubblicato 228 lavori scientifici.
Giorgio Rebolini è psichiatra, psicoterapeuta, direttore del Dipartimento Dipendenze e Comportamenti d'Abuso della ASL 4 Chiavarese.
Luiso Sturla è pittore di fama internazionale, opera nell'ambito della pittura informale.